• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Lazio, chi parte e chi resta… la situazione

Ecco il quadro della situazione relativo alla Lazio del futuro, i possibili scenari

di redazionecittaceleste

Lazio

Lazio, chi parte, chi resta e chi è in bilico. Ma sopratturro chi guiderà la squadra biancoceleste

ROMA – Mancano due partite, poi anche questa stagione sarà alle spalle. Un’annata che in campionato ha fatto registrare alti e bassi, e l’ottavo posto attuale ne è la fotografia.

In Europa League il sorteggio ha messo di fronte ai biancocelesti il Siviglia, una delle più accreditate ad arrivare in fondo e con una grande tradizione europea, inoltre incontrata con molte defezioni. Ma le soddisfazioni più grandi arrivano dalla Coppa Italia, con i biancocelesti che dopo la vittoria agli ottavi contro il Novara, elimina Inter e Milan rispettivamente ai quarti e in semifinale. La finalissima vinta 2-0 contro la squadra più in forma del momento, ovvero l’Atalanta, regala il 15° trofeo in bacheca, il 5° dell’era Lotito e la 7° Coppa Italia della storia laziale. Ovviamente oltre a tutto questo la Lazio stacca il pass per la fase a gironi della prossima Europa League. Tra poche settimane sarà tempo di bilanci e di progettazione del futuro. Il nodo principale riguarda l’allenatore, con Simone Inzaghi che è il primo nome della lista dei desideri della Juventus per sostituire Massimiliano Allegri. I nomi per la panchina della Lazio, nel caso in cui Inzaghi dovesse finire alla Juve sono: De Zerbi, Mihajlovic e Giampaolo. Ma analizziamo attentamente la situazione relativa alla rosa biancoceleste con le possibili partenze e chi invece resterà nella capitale:

Notizie Lazio, Inzaghi prepara la partita che vale la Champions
Lazio Inzaghi

CHI RESTA
Partendo dai portieri, Strakosha, Proto e Guerrieri potrebbero essere il trittico di estremi difensori confermati per la prossima stagione. In difesa Acerbi e Luiz Felipe sono la certezza e la giovane leva da cui ripartite. Bastos ha convinto a suon di prestazioni ottime ed è in continua crescita. Radu chiuderà la carriera in biancoceleste, magari gestendo anche la sua tenuta fisica. Discorso simile per Lulic e Parolo. Romulo molto probabilmente verrà riscattato dal Genoa, Lucas Leiva ha rinnovato il suo contratto e sarà ancora il faro della Lazio. Cataldi a breve potrebbe rinnovare. In avanti, salvo stravolgimenti clamorosi e offerte irrinunciabili si ripartirà da CorreaImmobile.

Correa-Immobile
Lazio, Correa-Immobile

DA VALUTARE.
Due situazioni da valutare sono sicuramente quelle di Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Tutti e due potrebbero lasciare la capitale a fine stagione, potrebbe rimanerne uno oppure entrambe. Situazioni che dipenderanno molto da eventuali offerte di mercato. Patric eventualmente può partire qualora arrivassero richieste. Marusic piace in Germania. Durmisi e Berisha, che rappresentano i flop della scorsa sessione di mercato estiva potrebbero finire altrove, ma Berisha visti i guai fisici della stagione appena conclusa potrebbe essere valutato per il prossimo anno. I giovani Pedro Neto e Bruno Jordao possono essere girati in prestito con la benedizione di Mendes.

Luis Alberto-Milinkovic
Lazio, Luis Alberto-Milinkovic

CHI PARTE
A partire sicuramente ci sarà Wallace, che dopo gli errori contro l’Atalanta ha di fatto chiuso la sua avventura in biancoceleste. Badelj può concretamente raggiungere Paulo Sousa al Bordeaux. Caicedo probabilmente non rimarrà a Roma nonostante l’annata positiva, per lui potrebbero prospettarsi le ipotesi Cina e Emirati Arabi.

Felipe Caicedo
Lazio, Felipe Caicedo

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy