notizie lazio

Lazio, dallo scudetto negato durante la Grande Guerra al Coronavirus

La situazione attuale in casa Lazio ricorda quella durante la Prima Guerra Mondiale. I biancocelesti potrebbero vedere sfumare i sogni di gloria di nuovo

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - Una delle frasi più gettonate degli ultimi giorni è "il campionato ai tempi del Coronavirus", un chiaro riferimento al noto libro di Gabriel Garcia Marquez dal titolo "l'amore ai tempi del colera". La cosa buffa è che la Serie A ha vissuto in prima linea entrambe le epidemie, e in tutti e due i casi la Lazio si giocava lo scudetto. La prima volta, con il colera, fu durante il tricolore vinto nel 1974. Quel campionato, nonostante i problemi di circostanza, venne portato al termine, cosa che non si può garantire per quello attualmente in corso. In questi minuti i maggiori esponenti del calcio italiano sono in riunione al CONI per decidere il miglior piano d'azione possibile. Le note vicende di questi giorni fanno pensare anche alla stagione del 1915 quando, durante la Prima Guerra Mondiale, si bloccò giustamente tutto. L'unica pecca di quell'anno fu l'assegnazione del titolo al Genoa. I liguri avrebbero dovuto affrontare la Lazio nella finale, poiché il campionato era diviso in due gironi (nord e sud) e le finaliste si giovano il titolo finale. Ora la Lazio potrebbe veder sfumare un altro scudetto. Chiaramente l'emergenza sanitaria ha la priorità al semplice calcio giocato, ma la voglia di lottare ancora per questo sogno è tanta. Nelle prossime ore si saprà di più circa la stagione 2019/20.

Potresti esserti perso