• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, D’Angelo: “Sicurezza stadi e tifo sono priorità. Domani sia una bella giornata di sport”

Lazio, D’Angelo: “Sicurezza stadi e tifo sono priorità. Domani sia una bella giornata di sport”

Il responsabile della sicurezza della Lazio, Nicolò D’Angelo, è intervenuto in conferenza stampa questa mattina, alla vigilia della finale di Coppa Italia

di redazionecittaceleste

ROMA – Il responsabile della sicurezza della Lazio, Nicolò D’Angelo, è intervenuto in conferenza stampa a Formello questa mattina, alla vigilia della finale di Coppa Italia. Queste le parole del prefetto riprese in mattinata dai microfoni di Lazio Style Radio.

“Mi sono sempre occupato di polizia criminale, sono qua nell’ambito del calcio e ho risposto positivamente alla proposta del Presidente. Ci lega una lunga amicizia da trent’anni. Il percorso mi ha visto anche essere dall’altra parte, con la storia delle barriere, quando sono stato Questore. Ho riscosso simpatie e antipatie, c’è sempre un prezzo da pagare con il cambiamento. Una delle cose più difficili è essere riformatori. Lo spirito di questa conferenza è un appello, che sia una bella giornata di sport e che la Lazio abbia una giusta cornice, assieme ad Atalanta e alla Coppa Italia. E’ un appello alla tifoseria a comportarsi secondo le regole. Il lavoro che si sta facendo è una riorganizzazione del comparto sicurezza che riguarda anche quella personale, come la protezione dati di ogni dipendente e passa attraverso tutto. Sicurezza degli impianti, della tifoseria e monitoraggio continuo di tutti gli aspetti. Quando qualche tifoso si comporta male, anche la società viene presa di mira con degli atteggiamenti forti. Con lo striscione di Milano abbiamo preso le distanze, non possiamo fare assunti tipo Lazio uguale estremisti. Il club non si individua in questi soggetti, non significa che non amiamo i nostri tifosi. Anzi, vogliamo dare tutto il supporto possibile ai nostri supporter. Le società di calcio devono avere la capacità di mettere in campo azioni contro manipoli di tifosi, anche per non favorire atteggiamenti sottobanco. Sicurezza degli stadi e del tifo è priorità. Inoltre, la Lazio gioca all’estero ed è fondamentale la questione d’immagine, si gioca una partita anche in campo internazionale. Uno come me approda in una società di calcio per trovare le migliori soluzioni”.

Nelle sue mansioni ci sarà seguire la squadra in ritiro e in trasferta? “E’ il compito dell’area sicurezza quindi seguirò la squadra e fornirò tutto il supporto”.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy