Lazio indagata per “cori illeciti” nella gara contro il Celtic di Europa League

Secondo l’UEFA i tifosi della Lazio presenti a Glasgow nella gara di Europa League contro il Celtic avrebbero effettuato “cori illeciti”

di redazionecittaceleste

ROMA – Secondo l’UEFA i sostenitori della Lazio che hanno seguito la propria squadra fino a Glasgow avrebbero tenuto un comportamento scorretto durante la gara contro il Celtic. Non è stata ancora precisata l’origine, ma secondo l’organo istituzionale i tifosi biancocelesti avrebbero innalzato dei “cori illeciti”. Oltre al classico “sfottò” da stadio contro i rivali scozzesi, l’UEFA potrebbe aprire un’inchiesta su alcuni cori, di natura goliardica, indirizzati ai rivali giallorossi. Intanto si dovrà aspettare il 21 novembre prossimo per avere una sentenza definitiva.

Ben più grave il comportamento degli avversari biancoverdi, che con striscioni e stendardi auguravano una fine non del tutto lieta ai tifosi della Lazio. Per ora aumenta l’occhio di riguardo verso la prossima gara tra Lazio e Celtic in programma il 7 novembre. A Roma previsti circa 9000 tifosi del Celtic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy