• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, la difesa ora è una certezza. La mutazione del reparto difensivo

Lazio, la difesa ora è una certezza. La mutazione del reparto difensivo

La difesa della Lazio è la megliore del campionato nel mese di marzo, l’equilibrio difensivo è uno dei punti di forza della squadra di Inzaghi in questa stagione

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio di Inzaghi, rispetto allo scorso anno è cambiata in modo specifico dal punto di vista dell’equilibrio. troppi i 49 gol subiti lo scorso anno.

eccezzzionale

La ricerca del giusto equilibrio è stato un mantra di Inzaghi già dal ritiro di Auronzo di Cadore. Il dato oggettivo è che la Lazio subisce meno gol ma segna anche meno. Ma fino ad oggi ha raggiunto un giusto equilibrio tattico. La Lazio è meno spregiudicata in avanti, copre di più con i quinti di centrocampo, ma soprattutto è più concentrata nei singoli, con meno errori individuali. Acerbi ha apportato al reparto leadership e personalità, Radu mantiene un rendimento costante, Bastos, Patric e Luiz Felipe stanno dimostrando in base alle loro caratteristiche grandi doti e capacità. Risultato? Un notevole miglioramento nel numero dei gol incassati: 36 dello scorso anno a questo punto della stagione, contro i 29 attuali. Ben 7 gol in meno incassati, che sono stati propedeutici per la classifica e per la rincorsa all’obiettivo Champions League. Nell’ultimo mese la Lazio ha messo insieme numeri che nessun’altra squadra ha collezionato. Quella biancoceleste è la difesa migliore della Serie A, ed ha subito la metà dei gol subiti dalla Juventus nello stesso periodo. Dal derby a Inter – Lazio soltanto due gol subiti: Muriel contro la Fiorentina e Sprocati contro il Parma. Acerbi è l’unico ad averle giocate tutte, Luiz Felipe soltanto quella di San Siro (a causa di un infortunio), Patric, Bastos e Radu totalizzano tre presenze a testa. Un altro dato fondamentale, è l’inversione di tendenza contro le big: la Lazio ha recentemente affrontato Milan, Roma e Inter, subendo zero gol in tre partite (2 in campionato, 1 in Coppa Italia). La Lazio ha trovato la quadra, la difesa biancoceleste ora è una certezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy