• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, l’ascesa di Caicedo. La Pantera si prende la scena a suon di gol

Lazio, l’ascesa di Caicedo. La Pantera si prende la scena a suon di gol

Grandissimo momento di forma per Felipe Caicedo. L’attaccante della Lazio segna una doppietta alla Sampdoria e si porta a quota 9 gol in stagione.

di redazionecittaceleste

Caicedo

Lazio, Caicedo brilla di luce propria. La Pantera trascina la squadra biancoceleste a suon di gol

ROMA – Uno stato di forma eccezionale, tutto ciò che tocca diventa oro. L’attaccante della Lazio Felipe Caicedo sta attraversando un periodo smagliante sotto l’aspetto tecnico e dei gol.

L’ecuadoriano nella sfida contro la Sampdoria mette a segno una straordinaria doppietta che stende i blucerchiati e rilancia la Lazio verso il quarto posto. Nel momento di crisi da gol di Immobile, per fortuna della Lazio e di Simone Inzaghi c’è Caicedo che con i suoi gol sta trascinando la squadra biancocelste. Per il panterone sono 9 le reti messe a segno, di cui 8 in campionato. L’attaccante ex Espanyol è un vero e proprio amuleto per la Lazio, infatti quando lui è in campo e segna la Lazio vince sempre, o quasi: durante il campionato Caicedo ha colpito: Genoa, Frosinone, Empoli, Roma, Udinese, Chievo e Sampdoria. Di queste gare la Lazio le ha vinte tutte, tranne la nefasta sfida contro il Chievo, condizionata dal rosso a Milinkovic nel primo tempo. Per Caicedo ad oggi sono 67 le presenze in biancoceleste, con 15 gol realizzati.

Felipe Caicedo esulta dopo il gol contro l'Udinese
Caicedo

Con la doppietta di ieri sono 4 i gol segnati in tre partite di fila, un’ottima media che fa ben sperare per il rush finale del campionato. La Pantera si sta prendendo la Lazio a suon di gol e di prestazioni di livello, e la società in estate valuterà la sua situazione, allo stato attuale delle cose Caicedo potrebbe diventare un punto fermo per la prossima stagione, e perché no diventare titolare attraverso alcune modifiche tattiche. Le sue caratteristiche infatti danno la possibilità al tecnico di schierarlo insieme ad un attaccante come ad esempio Immobile, in modo tale che si possano completare a vicenda, come spesso è avvenuto con il bomber campano. Il così detto “attacco pesante” rappresenta un’alternativa tattica per Inzaghi, che ora può contare anche sulla vena realizzativa di Caicedo. L’attaccante dell’Ecuador in questo finale di campionato può raggiungere la doppia cifra a livello di gol, traguardo che nell’arco di una stagione ha raggiunto solamente 3 volte: nel 2010-11 ha segnato 14 gol con il Levante, mentre con la maglia dell’ Espanyol nel 2014-15 ha segnato 12 gol e nella stagione successiva 10.

Caicedo
Caicedo

Ora il traguardo della doppia cifra è vicino anche in maglia biancoceleste. La primavera ha regalato alla Lazio un nuovo Caicedo, che ora con i suoi gol trascina la squadra di Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy