Lazio, Ledesma: “Nessuno vieta ai biancocelesti di vincerle tutte”

L’ex centrocampista biancoceleste ha parlato del suo passato a Roma e del presente della Lazio in lotta per il titolo

di redazionecittaceleste
Cristian Ledesma

Notizie Lazio

ROMA – L’ex centrocampista biancoceleste Cristian Ledesma, rimasto legatissimo alla Lazio, ha parlato a FootballNews24, del suo passato nella capitale, anche del periodo in cui era fuori rosa per problemi con la società: “Quella brutta situazione iniziò a causa di promesse non mantenute da parte della società. Anche io ho commesso degli errori. Avremmo potuto fare tutti qualcosina di più. E’ stato sia un momento bruttissimo, ma anche il più bello perché mi sono riscoperto tifoso laziale. La mia storia d’amore con la Lazio è nata proprio in quel periodo, anche grazie all’affetto dei tifosi, che mi hanno raccontato la storia di questa gloriosa società. A fine stagione ci salvammo ed io ero più che certo di voler rimanere nella capitale, così andammo con il mio procuratore a Cortina da Lotito e trovammo l’accordo in 20 minuti”.

Sul momento attuale Ledesma ha dichiarato: “Non mi aspettavo che potesse essere così in alto, anche perché lo scorso anno qualche big non si era riconfermato. Ora invece Immobile, Milinkovic e Luis Alberto stanno facendo un campionato straordinario. Nessuno può vietare ad un tifoso di pensare che i biancocelesti vincano tutte le partite e le altre sbaglino”.

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy