• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Mauri: “Parole di Ranieri gravi, spero non finisca così”

Lazio, Mauri: “Parole di Ranieri gravi, spero non finisca così”

L’ex capitano della Lazio Stefano Mauri ha parlato delle dichiarazioni del tecnico della Roma Claudio Ranieri il quale ha rievocato Lazio-Inter del 2010

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio affronterà l’Atalanta domani allo stadio Olimpico. I biancocelesti sono determinati a cercare di rientrare in corsa per il quarto posto.

Ma c’è chi non è dello stesso avviso, anzi riporta alla mente l’episodio del 2010, quando la Lazio si sarebbe “scansata” per far vincere lo scudetto all’Inter del triplete, che aveva ben36 punti in più della Lazio in classifica. Ricordo portato alla luce dell’allenatore della Roma Claudio Ranieri, che nel 2010 sedeva sempre sulla panchina giallorossa, e che perse lo scudetto il 25 aprile in casa contro la Sampdoria. Ora la procura ha aperto un fascicolo sulle parole del tecnico di Testaccio. L’ex capitano della Lazio Stefano Mauri ha commentato così le parole di Ranieri ai microfoni di Radiosei. Queste le sue parole: “Non mi interessano minimamente le parole di Claudio Ranieri su Lazio – Inter del 2010. Ora mi chiedo cosa accadrà dopo queste dichiarazioni, immagino finisca con un nulla di fatto. Se finisse così vuol dire che un tesserato può sparare a zero su chiunque. Credo siano frasi fuori luogo e gravi. Poi c’è un Procuratore Federale che valuterà come procedere. Tra l’altro questa partita non c’entra nulla con quella del 2010. La Lazio ha davanti tante squadre, ma ha ancora delle speranze di andare in Champions. Ora la squadra di Inzaghi deve pensare a se stessa, vincere tutte le gare che rimangono da giocare“.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy