• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio-Sassuolo, Acerbi: “Ci vuole serenità, manca quell’1% per raggiungere la Champions”

Lazio-Sassuolo, Acerbi: “Ci vuole serenità, manca quell’1% per raggiungere la Champions”

Queste le parole del difensore biancoceleste dopo il pareggio contro i neroverdi

di redazionecittaceleste

ROMA – Il difensore della Lazio Francesco Acerbi ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio dopo il pareggio di 2-2 contro il Sassuolo dello Stadio Olimpico:

eccezzzionale

“Ci vuole grande serenità, ora dobbiamo recuperare le forze in vista di una partita importante come quella di sabato contro il Milan. Noi siamo strani, non possiamo pensare di vincere con tutti, ma andremo a San Siro per provare a vincere, a singoli siamo più forti e non c’è paragone. Dipende solo da noi, manca qualcosina per crederci ancora di più, quell’1% che fa la differenza anche nella vita, se non hai quella fame totale rimani aggrappato ma sempre sotto. Hai avuto Spal e Sassuolo, con tutto il rispetto nelle ultime due partite dovevi fare di più. Sapevamo che potevano schierare il terzo difensore, nella ripresa hanno attaccato meglio in contropiede, siamo stati bravi noi a non farli palleggiare. Siamo noi però a dover vincere le partite, senza pensare tanto ai moduli degli avversari. Fosse per me giocherei domani, è un peccato il pareggio di oggi, era un’opportunità importante ma alla fine per come è andata è un punto guadagnato, va visto il bicchiere mezzo pieno consapevole però che serve qualcosa in più per arrivare alla Champions. Non dobbiamo guardare la classifica e pensare di raggiungere il posto Champions e la finale di Coppa Italia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy