Lazio-Spal, la domenica speciale dell’Olimpico

Esposizione dei sedici trofei vinti dai biancocelesti in Curva Nord, ma non solo, per un domenica ricca di iniziative lodevoli

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – La domenica che si appresta a vivere il tifoso laziale non sarà come le altre, vuoi per la sconfitta di sabato della Roma che regala ai biancocelesti la possibilità di mettere altri punti fra loro ed i cugini, vuoi per una corsa scudetto che vede i capitolini in corsa a tutti gli effetti. Il pubblico ha premiato il cammino della squadra, saranno in 40 mila sugli spalti dell’Olimpico. I più fortunati, probabilmente, sederanno in Curva Nord dove verranno esposti i 16 trofei vinti dalla prima squadra della capitale nella sua storia ultracentenaria. Il 16 febbraio sarà il turno della Tribuna Tevere ed il 29 della Tribuna Monte Mario. Il presidente Lotito ha voluto chiarire come mai abbia fino ad ora mostrato soltanto i sei trofei conquistati sotto la sua gestione. Il patron biancoceleste ha spiegato che la Coppa Italia del ’58 era in restauro, ora la bacheca della Lazio può essere ammirata nella sua interezza.

Non si ferma alla mostra dei trofei la domenica speciale dell’Olimpico. Prima del fischio d’inizio Suor Paola sarà premiata con una targa celebrativa e 22 bambini della So.Spe. entreranno in campo mano nella mano con i giocatori delle due squadre. Tutta la combriccola di giovani tifosi sarà poi ospitata in Tribuna Monte Mario per assistere, si spera, ad una vittoria di Immobile e co.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy