• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mercato Lazio, la ragnatela di Mendes. Neto e Jordao verso il Benfica, Wallace-Flamengo

Mercato Lazio, la ragnatela di Mendes. Neto e Jordao verso il Benfica, Wallace-Flamengo

Il mercato della Lazio, soprattutto in uscita è monitorato dal manager portoghese Jorge Mendes, Neto e Jordao sono vicini al Benfica, Wallace può andare al Flamengo

di redazionecittaceleste

ROMA – Una vera e propria ragnatela di mercato, quella che sta tessendo il manager portoghese Jorge Mendes. Da anni il procuratore andaluso collabora con Tare sui movimenti di mercato. Una stretta collaborazione, che ha portato spesso la Lazio a concludere affari soprattutto dall’estero. In questo momento Mendes dovrà svolgere un compito ben preciso, ovvero piazzare i giovani portoghesi Bruno Jordao e Pedro Neto, i quali sono stati richiesti dal Benfica.

La trattativa sarebbe ben avviata, la Lazio dovrebbe riuscire a guadagnare 25 milioni grazie alla doppia cessione. Un’altra situazione che Mendes dovrà risolvere è quella legata al difensore brasiliano Wallace. Il 13 laziale sarà molto probabilmente ceduto, in Brasile c’è il Flamengo, dove Wallace sogna di approdare. Anche in questo caso il ruolo di Mendes sarà fondamentale per la trattativa, che però è ancora in fase embrionale, con i biancocelesti che vorrebbero non effettuare una minusvalenza rispetto agli 8 milioni sborsati per acquistarlo dal Braga. In entrata il nome del difensore Bruno Viana potrebbe interessare alla Lazio, proprio per sostituire Wallace, Mendes in questo caso potrebbe convincere il Braga ad abbasare le richieste per il suo assistito. Il club portoghese chiede circa 20 milioni. Lazio-Mendes una collaborazione che anche questa volta potrà portare alla risoluzione di molte trattative.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy