Mercato Lazio – Tante richieste per i difensori biancocelesti

Da inizio gennaio ad oggi, tranne Acerbi e Radu, tutti i difensori della Lazio sono stati richiesti da altri club

di redazionecittaceleste

ROMA – Il leitmotiv del mercato della Lazio era quello di vendere. Probabilmente però, la situazione è sfuggita di mano, soprattutto nella retroguardia.

 

Tutti i difensori biancocelesti, tranne Francesco Acerbi e Stefan Radu, sono stati accostati ad altre squadre, chi dato come affare fatto, chi solamente inserito nei soliti rumors. Basta, Caceres e Patric. Questi erano i calciatori che il club si era prefissato di vendere a gennaio. Il serbo è nel mirino del Bologna. L’uruguaiano è praticamente un giocatore della Juventus e lo spagnolo, dopo gli interessamenti dalla Turchia sembra destinato a rimanere a Formello.

Le trattative “impreviste”

Da lì, ecco che pian piano, anche il resto della difesa è stato inserito in altre trattive, oppure è stato ceduto. Il primo esempio è Lukaku. Dopo l’entusiamo per il rientro, e l’idea che potesse essere una carta in più per il prosieguo della stagione, ecco l’imminente passaggio al Newcastle. Poi c’è Wallace, fino a qualche giorno fa dato per vicinissimo al Wolverhampton, club gestito dal suo manager Jorge Mendes. Luiz Felipe, ebbene sì, anche lui è stato sondato da altri club, esattamente dal Galatasary, ma è sembrata una pista estemporanea. Ultimo, Bastos. Il difensore angolano, che quest’anno ha visto poco il campo, adesso è finito tra gli obbiettivi dello Sporting Lisbona e del Levante. La difesa della Lazio sarà anche ballerina, ma intanto sono arrivate richieste per tutti i suoi componenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy