• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Milan-Lazio, gli occhi di FIGC e Lega puntati su eventuali cori discriminatori

Milan-Lazio, gli occhi di FIGC e Lega puntati su eventuali cori discriminatori

Questa sera visto il clima di alta tensione tra Milan e Lazio la FIGC e la Lega vigileranno su eventuali cori discriminatori nei confronti dei protagonisti del brutto gesto della maglia di Acerbi. Ovvero Kessie e Bakayoko

di redazionecittaceleste

ROMA – Particolare attenzione sarà rivolta sugli spalti, in occasione della gara di questa sera tra Milan e Lazio, semifinale di ritorno di Coppa Italia.

A San Siro gli occhi della FIGC e della Lega Serie A saranno puntati sulle due tifoserie. Soprattutto su quella biancoceleste, visto il clima bollente del post gara di Milan-Lazio di campionato, quando Bakayoko e Kessie con un gesto spregevole avevano scatenato l’ira dei tifosi della Lazio, che si sono visti sbeffeggiati e colpiti nella cosa più importante per un appassionato di calcio: la maglia. Quella di Francesco Acerbi, che i due milanisti hanno portato sotto la curva dei tifosi del Milan come un trofeo di caccia. Da via Allegri hanno fatto sapere che chi ha sbagliato ha già pagato attraverso multe salatissime. Attenzione quindi agli insulti a sfondo razzista o discriminanti della razza, soprattutto con il nuovo protocollo che prevede la sospensione della partita. Sugli spalti ci saranno circa 64 mila spettatori, sperando di assistere ad un bello spettacolo sul campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy