notizie lazio

Napoli-Lazio, Inzaghi: “Orgoglioso dei miei ragazzi, grave ingenuità dell’arbitro”

Il tecnico biancoceleste è intervenuto al termine del match con i partenopei

redazionecittaceleste

ROMA- Al termine dell'intensissimo match fra Napoli e Lazio, valido per i quarti di finale di Coppa Italia, è intervenuto ai microfoni Rai il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi: "Lucas Leiva ha sbagliato a protestare con Massa,  ma la prima l'ingenuità è stata dell'arbitro che ha fischiato un fallo inesistente. Bisogna andare avanti. E' stata una grande partita che abbiamo dominato quasi sempre. Dispiace essere usciti da una competizione che abbiamo cucita sul petto. Sono contento e orgoglioso dei miei ragazzi. Sono tanti anni che alleno qui e la nostra è stata una crescita costante. Avremmo meritato di più questa sera, ma non dimentichiamo che il Napoli è una squadra forte con ottimi giocatori. Dobbiamo imparare da serate come queste in cui la palla non vuole entrare che si può sempre fare di più.Era preventivato che spendessimo tante energie, abbiamo 5 giorni per recuperare in vista del derby. Sono contento che sia rientrato Correa, era fermo da Brescia per un elongazione al polpaccio, è pronto per domenica".

Potresti esserti perso