• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Berisha, il regalo di compleanno può farglielo Luis Alberto

Berisha, il regalo di compleanno può farglielo Luis Alberto

Manca ancora all’appello la gara da titolare in Serie A per Valon Berisha

di redazionecittaceleste

ROMA – E’ un gioco a incastro. Luis Alberto da ieri sera dice di non sentirsi al meglio, per questo Berisha lo sta scavalcando di ora in ora nel ballottaggio. Stamattina lo spagnolo si è allenato, Inzaghi lo vorrebbe in campo, ma Valon può festeggiare da titolare il suo compleanno.

 

E’ l’ora di Berisha, il regalo può farglielo Luis Alberto. Inzaghi non si fida molto del kosovaro, per questo vorrebbe a tutti i costi schierare lo spagnolo a centrocampo, ma adesso le speranze si stanno riducendo. Per Berisha potrebbe essere la grande occasione. Se non l’ultima, una delle ultime. Perché sinora, anche a Frosinone, Valon non ha mai convinto. Arrivato alla Lazio con molte aspettative, l’ex Salisburgo non è ancora riuscito a dimostrare tutte le sue qualità. Una sola gara da ricordare, quella di Parma. Lì, subentrato nella seconda frazione, è stato fondamentale nel procurarsi il rigore segnato da Immobile che ha sbloccato la gara.

Lazio-Empoli: chance o ennesima panchina?

In effetti da quando ha smaltito i problemi fisici che lo hanno tormentato nella prima parte di stagione, Berisha non è ancora tornato in forma. Qualche presenza l’ha fatta, ma è sempre sembrato timido e poco in partita. Sostanzialmente un lontano parente del giocatore visto col Salisburgo. Da inizio gennaio a questa parte, in ogni gara si parla di una possibile chance per lui che puntualmente viene rimandata. Col Novara è subentrato, col Napoli è rimasto in panchina, con la Juventus Inzaghi gli ha concesso una decina di minuti, qualcosa in più col Frosinone. Zero minuti in Coppa Italia conl’Inter invece, quando alla vigilia veniva anche accostato a una maglia da titolare. Oggi ci risiamo. Berisha potrebbe giocare dal 1′ contro l’Empoli viste le condizioni precarie di Luis Alberto, ma come nei casi appena citati, probabile che Inzaghi lo releghi nuovamente in panchina. Chissà però che il tecnico biancoceleste non voglia fargli un regalo di compleanno, visto che il kosovaro compie 26 anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy