• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio – FORMELLO: Prime prove tattiche. Ciro c’è, Sergej no

Notizie Lazio – FORMELLO: Prime prove tattiche. Ciro c’è, Sergej no

Concluso l’allenamento del mercoledì della Lazio a Formello: c’è una buona notizia e una cattiva per Inzaghi. Ecco il report della seduta

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

FORMELLO – È una Lazio che vuole continuare a sognare. Sabato alle 15:00 allo stadio Olimpico i biancocelesti inaugureranno la 26esima giornata di Serie A. L’obbiettivo sarà quello di battere il Bologna dell’ex Sinisa Mihajlovic per poi godersi Juventus-Inter da momentanea capolista del campionato. Un vero e proprio sogno se si pensa alle aspettative dello scorso agosto.

L’ALLENAMENTO – Come da programma la squadra di Inzaghi quest’oggi si è ritrovata sul campo centrale del centro sportivo di Formello alle ore 15:00. Confermate fin da subito le assenze di Lulic e Acerbi. Non era presente neanche oggi Milinkovic. Il gigante serbo continua la gestione per un affaticamento al polpaccio. Infine assente anche Jony, il quale probabilmente ha usufruito di un giorno di riposo poiché non al meglio muscolarmente. In campo invece Immobile. Smaltita in 24 ore la febbre per il bomber biancoceleste il quale vuole continuare la propria corsa verso ogni record. Aggregato Nimmermeer dalla Primavera. La prima parte della seduta è stata incentrata sul pallone con torello e possesso palla.

PRIME PROVE TATTICHE – Subito dopo la forza con elastici e la rapidità alle quali Lukaku non ha partecipato, ecco le prime prove tattiche della settimana che porterà al Bologna dalle quali è stato risparmiato Immobile. Si sa che a tre giorni dal match a Inzaghi piace mischiare le carte. Fin da subito in difesa è stato Vavro a ricevere la casacca, e con lui Bastos e Radu. Sia tra il centrale slovacco e il rientrante Luiz Felipe, che tra Patric e Bastos, vi è un ballottaggio aperto, visto che a metà prove è arrivato il consueto cambio dei fratini. A centrocampo, considerata anche l’assenza di Jony, è toccato a Marusic sull’out di sinistra con Lazzari a destra. In seguito occasione anche per Lukaku sulla corsia mancina, con la conferma dell’ex Spal dall’altra parte. Davanti continua il solito dubbio: chi sceglierà Inzaghi accanto a Immobile tra Caicedo e Correa? Potrebbe essere arrivato il momento del Tucu.

CAPITOLO PORTIERI – Mentre i compagni erano sul campo centrale, Strakosha, Proto e Guerrieri (fresco 24enne) si sono inizialmente allenati agli ordini dei preparatori Grigioni e Zappalà al Fersini. Seduta incentrata sui rilanci e sulle uscite per perfezionare ulteriormente la tecnica dell’estremo difensore della seconda miglior difesa della Serie A con 23 gol subiti (la prima è quella dell’Inter con 22). Una volta conclusa la “full immersion” i tre portieri hanno raggiunto il resto della squadra sul campo centrale.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy