Notizie Lazio, Inzaghi infrange i tabù: ora ha gli scalpi di Allegri e Montella

Ecco le ultime…

di redazionecittaceleste

ROMA – Il mister Simone Inzaghi non ha alcuna voglia di incappare negli errori dei suoi predecessori. Vuole evitare di entrare nella ‘crisi del secondo anno’ che ha mietuto recentemente vittime come Petkovic e Pioli. Il giovane tecnico piacentino sembra essere sulla strada giusta e la vittoria in finale di Supercoppa contro la Juventus è stato solamente il primo passo. Massimiliano Allegri aveva battuto quattro volte in altrettanti confronti Simone Inzaghi che sembrava non riuscirsi a sbloccare contro i piemontesi, ma poi il gol di Murgia allo scadere ha mandato in estasi l’ex attaccante biancoceleste e la sua squadra. Discorso simile con Vincenzo Montella che fino alla roboante vittoria di ieri poteva vantare due successi e un pareggio nei tre precedenti. L’ex aeroplanino era stato quasi sempre piuttosto fortunato negli scontri con Inzaghi, infatti stava diventando una vera ‘bestia nera’ per lui. Fino a ieri però, dato che Immobile, Luis Alberto e gli altri hanno fatto vivere 90 minuti d’inferno ai rossoneri. Nella giornata di ieri, la Lazio ha evidenziato i suoi miglioramenti e trovato in Immobile il suo condottiero: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy