Occhio agli esterni del Bologna. La chiave del match può essere sulle fasce

Con l’arrivo di Barrow a gennaio, il Bologna si è rinforzato. Gli esterni della Lazio avranno un bel da fare con gli attaccanti rossoblu

di redazionecittaceleste
Lazio: Lazzari resta titolare

Notizie Lazio

ROMA – Dopo aver fatto un mercato estivo all’altezza delle aspettative, il Bologna è intervenuto anche a gennaio per sistemare qualcosa nelle zone in cui era carente. Il colpo invernale degli emiliani è stato Musa Barrow, l’attaccante è arrivato a titolo definitivo dall’Atalanta e non ci ha messo molto a conquistare i suoi nuovi tifosi. Il calciatore gambiano può svolgere tutte le fase d’attacco ma Mihajlovic lo sta impiegando più spesso come ala sinistra. Insieme a Orsolini a destra e Palacio al centro, quello degli emiliani è uno dei reparti offensivi più intriganti. La Lazio dovrà perciò fare molta attenzione, oggi Inzaghi torna a schierare Lazzari sulla destra, poiché Marusic è infortunato. L’altro quinto sarà ancora Jony. Scelte forzate per il tecnico piacentino che ha 2 esterni su 4 in infermeria. Oltre al montenegrino fresco indisponibile, non ci sarà nemmeno Lulic. Il capitano biancoceleste si è operato alla caviglia da pochi giorni, il suo rientro sarà previsto intorno ad aprile. Con la spinta delle ali del Bologna e il supporto dei terzini, Lazzari e Jony potrebbero quindi essere chiamati a dover fare gli straordinari. I due calciatori prediligono la fase offensiva, ma se vogliono lottare per lo scudetto devono dare il tutto anche in difesa.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy