• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Premio Bigiarelli, Lotito: “Essere uniti per cambiare in meglio il sistema”

Premio Bigiarelli, Lotito: “Essere uniti per cambiare in meglio il sistema”

Il presidente della Lazio calcio, Claudio Lotito, ha preso parola durante l’assegnazione del premio Luigi Bigirelli presso il Salone d’Onore del Coni

di redazionecittaceleste

ROMA – Non sono mancate le parole del Presidente Lotito durante l’assegnazione del premio Luigi Bigiarelli:

Stanotte abbiamo festeggiato a Castel Sant’Angelo, abbiamo scelto questo luogo perché rappresenta la storia e noi non dobbiamo mai dimenticare che siamo la prima squadra della Capitale. All’interno della struttura c’era un’aquila dipinta. Essa rappresenta la storia, ma è anche simbolo di orgoglio, di fierezza e rappresenta la libertà del nostro destino. Oggi siamo una grande famiglia, siamo la Lazio e tutti devono rispettarci e considerarci. Noi vinciamo con merito, senza scappatoie. Ieri abbiamo dato un segnale, dicendo che noi ci siamo e ci saremo. 120 anni di storia è un trguardo che in pochi possono vantare. Tutti i giorni portiamo avanti i valori dello sport e della società civile e culturale. Siamo Ente Morale. In campo come nella vita, negli ospedali e nelle case di riposo, perché noi dobbamo rappresentare certi valori. Questo orgoglio lo dobbiamo dimostrare sempre, diventando una famiglia ancor più unita. Si vince e si perde tutti insieme, ma attraverso il merito possiamo costruire qualcosa di importante. Dando un segnale al sistema. La nostra è un’organizzazione unita che rappresenta uno spaccato della società. Indentiamoci nei valori biancocelesti, che sono fondamentali nel raggiungimento di certi obiettivi. I valori nella vita contano, sentiamoci uniti per cambiare in meglio il sistema. Grazie a tutti e forza Lazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy