• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Radu, la nazionale rumena lo tenta con le Olimpiadi

Radu, la nazionale rumena lo tenta con le Olimpiadi

Il difensore laziale potrebbe cedere di fronte alle avances del proprio paese per partecipare alle Olimpiadi di Tokyo

di redazionecittaceleste

ROMA – Il mistero dell’addio alla nazionale rumena da parte di Stefan Radu non è mai stato chiarito, anche perché il pensionamento dalla rappresentativa del suo paese è avvenuto ormai 6 anni e mezzo fa, quando il difensore della Lazio aveva ancora 26 anni. In vista delle Olimpiadi di Tokyo del 2020 il ct dell’Under 21 rumena Mirel Radoi vorrebbe convocare tre fuori quota, i nomi sul suo taccuino sono quelli di Cristian Sapunaru, Bogdan Stancu e appunto Radu. I precedenti tentativi della federazione del suo paese non sono mai andati a segno, Stefan ha preferito concentrarsi sulla sua squadra di club, ma un sogno di tre settimane (dal 22 luglio a 7 agosto) il difensore biancoceleste potrebbe ancora concederselo. Il consigliere del presidente della FRF Andrei Voichin, in un’intervista rilasciata a telekomsport ha dichiarato: “La cosa più importante è che il ct Mirel Radoi li rivoglia in nazionale, se lo desiderasse nel caso di Sapunaru ci sarebbero grandi possibilità. Anche Stancu penso che possa essere convinto più facilmente di Radu. Stefan ci aveva detto che non poteva farcela a giocare con il club e con la nazionale. Di fronte alla possibilità di giocare le Olimpiadi le cose potrebbero cambiare”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy