notizie lazio

Ranieri: “Lazio come il Leicester? Fossi in loro ci crederei”

Ranieri: Lazio come Leicester

Il tecnico della Sampdoria, Ranieri, ha parlato in conferenza al termine della sfida con la Lazio. Secondo l'allenatore il primo posto non è impossibile

redazionecittaceleste

La Lazio ha giocato bene ed è stata bellissima, devo fare loro i complimenti. Si sono divertiti ma noi abbiamo giocato la peggior partita da quando sono l'allenatore della Sampdoria. Abbiamo corso di più ma facendolo male. I miei ragazzi si sono impegnati, ma contro squadre così devi essere perfetto per non rischiare di finire in questo modo. La guida di Inzaghi è ottima, gli dev'essere riconosciuto. Leicester? Quell'anno partimmo per salvarci, il nostro obiettivo erano i 40 punti per restare in Premier. La Lazio ha altri obiettivi. Non è da escludere che i biancocelesti facciano un percorso simile. In Serie A le big vanno forti, mentre quell'anno in Inghilterra furono discontinue. Vedremo a fine marzo dove sarà la Lazio, se dovesse continuare così io ci proverei, senza dirlo troppo in giro. Oggi la Lazio ha fatto quello che voleva. Abbiamo lasciato giocare troppo Immobile, Luis Alberto e Milinkovic. Mi assumo le mie responsabilità e andiamo avanti. Dobbiamo reagire ed evitare la retrocessione. Un punto sarebbe stato d'oro. Invece abbiamo rimediato cinque goal".

Potresti esserti perso