Stankovic: “Mi sono emozionato per la vittoria della Lazio”

L’ex centrocampista biancoceleste esalta il mister e i giocatori della prima squadra della capitale

di redazionecittaceleste

ROMA- Nella cornice da sogno dello stadio Olimpico la Lazio batte nettamente la Juventus per 3 a 1 e rilancia le proprie ambizioni scudetto. Più di 60.000 persone hanno assistito alla lezione di calcio impartita dalla banda Inzaghi alla corazzata di Sarri. Al termine della gara l’ex biancoceleste Stankovic è intervenuto ai microfoni di DAZN per commentare la partita:

«E’ stata una grande sorpresa, sono davvero felice per Simone Inzaghi. Era un ottimo compagno di squadra. Milinkovic? La prima stagione è stata indimenticabile, la seconda molto meno, con un po’ di polemiche. Ora lo vedo molto più maturo e tranquillo. Il sacrificio serve, è importante per la Lazio e per la Nazionale serba. Complimenti a Ciro Immobile, ci ha fatto vedere di tutto e di più, anche con l’Italia. Con Mancini può crescere ancora, in Serie A è imbattibile. Sei anni non sono pochi, ho vinto e festeggiato insieme a questi tifosi. Lo ammetto, sono emozionato».

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy