• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

UEFA, respinto il ricorso della Lazio

Nessun passo indietro della UEFA nei confronti del club biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ultima partita di Europa League giocata dalla Lazio al Sanchez Pizjuan contro il Siviglia fu deleteria su più fronti. In primis perché i biancocelesti perderono 2-0 e uscirono dalla competizione. In secondo luogo per le squalifiche subite, Marusic sul campo e i tifosi fuori per cori razzisti. Le sanzioni della UEFA furono tre giornate al calciatore montenegrino e la chiusura di parte di un settore dello stadio Olimpico per i supporters. Nonostante il club capitolino abbia fatto ricorso non c’è stato niente da fare, il principale ente calcistico europeo l’ha respinto. Così la Lazio avrà 30 giorni per comunicare i 3mila posti di quale settore chiudere prima dell’inizio della prossima Europa League. In più, la società dovrà esporre un banner riportante l’hashtag #EqualGame e il logo della UEFA a coprire la zona dello stadio chiusa. Infine la Lazio ha anche subito una multa di 20mila euro.

 

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy