• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Veron: “I laziali me li porto nel cuore. Correa? Deve trascinare la squadra”

Veron: “I laziali me li porto nel cuore. Correa? Deve trascinare la squadra”

Queste le parole dell’ex centrocampista biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio non ha trovato i tre punti contro il Sassuolo ma nel prepartita i tifosi presenti all’Olimpico hanno sorriso nel rivedere Juan Sebastian Veron a Roma.

eccezzzionale

L’ex centrocampista argentino ha parlato così ai microfoni di Lazio Style Radio: “La gente è meravigliosa, mi ha sempre trattato bene, mi vengono in mente tanti ricordi. Gli anni qui sono momenti che non dimenticherò mai e che porto sempre con me. Ogni volta che penso alla Lazio è impossibile non pensare a quei ricordi. A Roma ho ritrovato Eriksson, ex compagni come Mihajlovic e Mancini e quando hai questa gente qui sugli spalti che ti spinge oltre ad una squadra forte come la avevamo noi, succede quello che è successo. È raro vedere così tanti campioni in un campo, noi li avevamo. Lo stadio pieno mi ricorda quegli anni lì, è difficile non avere nostalgia e la cosa più bella è quello che lasci e rimane, quello che la gente si ricorda di me e dei miei compagni. È difficile da spiegare, arriva nel fondo del cuore però. Correa? Lo conosco bene, ha doti incredibili, personalità, ma deve ancora crescere. Parlo spesso con lui, come è successo a me anche lui deve credersi importante e trascinare la squadra, questa è la cosa che ancora gli manca. Grazie a tutti, alla gente e sarò sempre lieto di tornare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy