• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Calciomercato Inter, Conte cambia idea? Addio possibile: ora può partire!

Calciomercato Inter, Conte cambia idea? Addio possibile: ora può partire!

Continuano ad arrivare novità importanti per quanto riguarda il calciomercato dell’Inter. Si attendono colpi importanti, ma occhio alle cessioni

di redazionecittaceleste
Calciomercato Inter - Via libera alla cessione.

Ultime notizie Inter

 

Calciomercato Inter, altro che incedibile: ora può partire pure lui

 

INTER NEWS – Non è certo una novità: il calciomercato è mutevole e gli equilibri, le dinamiche e le scelte possono cambiare repentinamente. Soprattutto – ci verrebbe da dire – quando si ha a che fare con un certo Antonio Conte, che non fa mancare mai il suo apporto in termini di imprevidibilità. La società però lo ha scelto, lo ha riconfermato e gli ha promesso pieno appoggio sulle scelte di mercato, nei limiti del possibile ovviamente. Antonio non se l’è fatto ripetere due volte e ha subito dettato le regole del gioco: giocatori pronti subito, di spessore ed esperienza internazionale. Giocatori che hanno già vinto tanto che possano aiutare l’Inter a tornare a vincere subito.

Per questo, da un certo punto di vista, fa strano che sul mercato possa finire anche uno dei pochi giocatori già presenti nella rosa nerazzurra che corrisponde a questo identikit. Un elemento che, tra l’altro, si è rivelato cruciale per Conte e decisivo nell’ultima parte di stagione, soprattutto negli appuntamenti cruciali. Stiamo parlando ovviamente di Diego Godin, che nelle gerarchie del tecnico aveva superato anche un certo Skriniar. Una scelta controcorrente rispetto all’indirizzo indicato da Conte. Ma, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, nella lunga lista dei sacrificabili ci sarebbe anche il difensore uruguaiano. Le cessioni saranno fondamentali per permettere all’Inter di centrare gli obiettivi di mercato in entrata e risparmiare gli oltre dieci milioni lordi di ingaggio di Godin sarebbe un passo avanti importante.

L’Inter e Antonio Conte dunque non si opporrebbero alla partenza del Faraone, soprattutto se dovessero arrivare offerte convincenti. Ma se veramente dovessero partire sia Godin che Skriniar, ci sarà da intervenire in maniera importante anche in difesa. Kolarov (che potrà agire sia da esterno mancino che da terzo centrale di sinistra) sarebbe dunque solo la prima mossa in entrata. Kumbulla rimane un nome in lizza, che però non corrisponde alle esigenze del tecnico di avere giocatori pronti e di esperienza. Occhio dunque ai possibili scenari che si apriranno qualora Godin dovesse dire addio all’Inter. Ma attenzione perché in queste ore stanno circolando anche altre clamorose novità per il mercato nerazzurro: Marotta e Conte sognano lo stesso (grandissimo) colpo! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy