• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Calciomercato Inter, niente da fare: “L’affare non si fa”

Calciomercato Inter, niente da fare: “L’affare non si fa”

Marotta al lavoro in sede di calciomercato. L’inter vuole pianificare il prossimo anno: qualcosa è già piuttosto chiaro in mente

di redazionecittaceleste
Calciomercato Inter, Marotta ha tutto già in mente

Ultime notizie Inter

 

Calciomercato Inter, Marotta sembra aver già deciso: anche stavolta avrà ragione lui

 

INTER NEWS – Che Marotta sia uno dei dirigenti più attivi in assoluto in sede di calciomercato è una cosa nota. E non lo è da oggi o da ieri. Ma lo è da sempre. Così come è noto, che si tratti di uno dei migliori dirigenti d’Europa in questo ambito. Ne è la prova – tanto per citarne qualcuno – il capolavoro della cessione di Icardi al PSG (per tutte le complicazioni che i tifosi dell’Inter ben conoscono) così come l’acquisto a zero (zero!) di Sanchez. Insomma: è uno che ha da insegnare e difficilmente da imparare.

Anche per questo motivo, spesso “azzecca” i nomi giusti su cui puntare e pure quelli da lasciar perdere. Ci sono voci – assolutamente non ufficiali, ma indiscrezioni – che raccontano di come uno dei motivi del “divorzio” di Marotta dai bianconeri, fosse legato alla scelta dell’AD, di non puntare su CR7. E oggi, se ne vedono i risultati. Nessuna Champions League vinta manco per sbaglio e un “peso” sul bilancio da far paura. Tanto che da quelle parti, ora sembrano “ingabbiati” nel decidere il futuro di Dybala e non riuscendo a mandar via Higuain col suo stipendio al seguito. Insomma: un bel casino.

Tutto questo, forse, può bastare a spiegare la volontà di Marotta che pare aver deciso di lasciar perdere definitivamente la pista che porta a Chiesa. Il giocatore Viola, infatti, ora rischia di rimanere al palo. Ossia, dov’è. Paratici è impegnato in troppe faccende legate al club bianconero e l’Inter, ritiene i 70 milioni di euro chiesti da Comisso una cifra esagerata. E allora, l’affare, almeno per quanto riguarda l’Inter, non si farà. Salvo clamorosi colpi di scena, i nerazzurri metteranno quei soldi su altri tavoli, per altre trattative. Non su quello della Fiorentina. Almeno fino a quando quella cifra non diventerà più bassa. Non tanto per richiesta dell’Inter ma – magari – per espressa richiesta di Chiesa. Che potrebbe non veder l’ora di andare via. E fare il grande salto. E intanto attenzione al colpo di scena sul mercato: “Qualcuno ha bussato alla porta di Appiano Gentile…” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy