• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Calciomercato Inter – Se salta il progetto, Conte può “esplodere” di nuovo

Calciomercato Inter – Se salta il progetto, Conte può “esplodere” di nuovo

Il piano legato al calciomercato dell’Inter, potrebbe essere particolarmente complicato. Per questo, Conte potrebbe creare problemi

di redazionecittaceleste
Calciomercato Inter, Conte fa paura: ecco perché

Ultime notizie Inter

 

Calciomercato Inter, società avvisata: occhio a Conte

 

INTER NEWS – Questa mattina ve ne abbiamo parlato, riportandovi quelle che sono le indiscrezioni del Corriere dello Sport, secondo cui Zhang, sarebbe piuttosto convinto di non voler proseguire con gli investimenti pesanti, fino a quando non sarà pronto sul tavolo delle trattative anche il piano legato alle cessioni. Ecco il motivo per cui ad esempio, su Kanté si sta rallentando. Il fatto però, è che questo genere di “affari” potrebbe rendere più complicata la permanenza di Conte in nerazzurro, siglata nel famoso incontro in “Villa” con tutta la dirigenza.

Il motivo è semplice ed è ben esposto da calciomercato.com. Il sito web specifica in maniera molto chiara e senza troppi giri di parole che:Il patto di solidarietà che ha convinto il presidente Zhang e Conte a continuare insieme rischia infatti di essere messo in discussione se non sarà possibile esaudire tutte le richieste dell’allenatore“. Una posizione molto chiara, che fa capire come il tecnico nerazzurro possa essere pronto, ad un momento all’altro, a far scoppiare un nuovo “terremoto”. Eh sì, perché sempre la stessa fonte ricorda anche “la sua stizzita reazione con il successivo abbandono – della panchina bianconera – al secondo giorno di ritiro, quando non fu acquistato Cuadrado che tra l’altro valeva meno di Kanté. […] chi può escludere che Conte non esploda di nuovo, accusando la società di non avere mantenuto le promesse ricevute nel famoso incontro pacificatore?“.

Insomma, non sembra tutto “rose e fiori”. Anzi, va detto e specificato che anche secondo noi, questa possibilità esiste. Per questo motivo, Marotta e Ausilio dovranno essere molto bravi non solo a comprare. Ma anche a vendere. E – detto in parole povere – per arrivare ad avere a disposizione i soldi per Kanté, probabilmente, bisognerà riuscire a cedere giocatori come Skriniar e Brozovic. Oltre a tutta una serie di altri nomi, che pesano sul bilancio e non rientrano nel progetto interista. La palla, ora più che mai, passa alla dirigenza. Nel frattempo attenzione. Perché forse, Marotta, si sarebbe convinto a dire sì ad una cessione che sarebbe pesantissima >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy