Tutti a lezione dal professor Pioli, assente Gonzalez

FORMELLO – Sotto il sole cocente del centro sportivo, corre e suda la Lazio di Pioli, a fargli compagnia solo il rumore assordante del canto delle cicale. CHI PORTA IL MOTORINO? – Rosa al completo per Pioli, tutto ok per Basta e Konko che si allenano con il resto del…

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Sotto il sole cocente del centro sportivo, corre e suda la Lazio di Pioli, a fargli compagnia solo il rumore assordante del canto delle cicale.

 

CHI PORTA IL MOTORINO? – Rosa al completo per Pioli, tutto ok per Basta e Konko che si allenano con il resto del gruppo, stesso discorso per Ederson, assente giustificato Danilo Cataldi impegnato con l’Under 21 nel match contro la Romania. Il terzino serbo ha quindi smaltito la botta subita nella sfida contro l’Hannover e ha svolto l’intera seduta. I portieri sono tutti a disposizione di mister Pioli e si sono allenati agli ordini di Grigioni. L’unico assente è “El Tata” Gonzalez, forse le sirene del mercato suonano sempre più forti direzione Inghilterra?

 

Iniziale discorso di Pioli alla squadra, nei primi minuti dell’allenamento. Dopo la messa in moto ,spazio al torello e scambi con il pallone, si arriva sul fondo e cross in mezzo per l’attaccante che deve mettere il pallone in porta. La squadra è stata suddivisa tra arancioni e celesti. Ecco i due schieramenti:

 

 

 

Arancioni: Marchetti; Basta, De Vrij, Ciani Braafheid; Biglia,Onazi,Pereirinha,Felipe Anderson, Lulic, Tounkara, Klose, Mauri

 

Celesti: Berisha;Radu,Cana,Novaretti,Cavanda/Konko, Ledesma, Minala, Parolo, Ederson, Djordjevic,Keita,Candreva.

 

IL PROFESSOR PIOLI – Tutti a lezione dal mister,Biglia Tounkara Pereirinha e Cavanda jolly con fratino verde, Pioli ha simulato le cose che non sono andate bene contro l’Hannover, coinvolgendo il suo staff, per far capire come si devono posizionare i centrocampisti e il resto della rosa sul possesso palla degli avversari.

 

E SEGNA SEMPRE LUI – Partitella finale con due tempi da 10 minuti. Da segnalare anche una rete di Miro Klose che, molto difficilmente, scenderà in campo contro la squdra di Beretta, stesso discorso per Onazi e Biglia che sono ancora indietro nella preparazione rispetto ai compagni. Per loro, molto più probabile un impiego nel match di domenica contro lo Sporting Fiumicino. In avanti potrebbe profilarsi la solita staffetta tra Tounkara e Djordjevic che potrebbero giocare un tempo a testa. Stesso discorso sulle fasce offensive, con Lulic e Keita per una maglia da una parte e Felipe Anderson in competizione con Antonio Candreva. Meno dubbi in difesa dove Pioli potrebbe tornare a fare affidamento sulla coppia De Vrij-Ciani, quella più affidabile secondo i dettami del mister, in attesa di trovare sul mercato un nuovo stendardo da affiancare al tulipano.Domani mattina ultimo allenamento prima della partenza per Latina prevista nel pomeriggio.

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy