• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Armini, parla il primo presidente: “Ragazzo speciale, che emozione ieri sera! Lo volevano altre squadre ma lui desiderava la Lazio”

ESCLUSIVA – Armini, parla il primo presidente: “Ragazzo speciale, che emozione ieri sera! Lo volevano altre squadre ma lui desiderava la Lazio”

Armando De Simone, ex presidente del S. Maria delle Mole, presenta Armini ai microfoni di Cittaceleste

di redazionecittaceleste

Di Giovanni Manco

ROMA – Ieri sera è arrivato il debutto in Serie A per Nicolò Armini, difensore classe 2001 in forza alla Lazio. Ma chi è Armini, e come è arrivato alla Lazio? Ne abbiamo parlato con l’uomo che ha guidato la trattativa con i biancocelesti: Armando De Simone, ex presidnete del S. Maria delle Mole. Squadra dove Armini ha mosso i primi calci.

Chi è Armini?

“Armini è un ragazzo fantastico, eccezionale. Fin da piccolo ha avuto un carattere forte, era un bambino che non voleva perdere mai e si disperava quando accadeva. Un ragazzo d’oro, proveniente da una famiglia eccezionale. Il suo carattere lo ha portato ad arrivare, ha fatto strada e ne ero sicuro. Ieri sera vederlo debuttare in Serie A è stata una soddisfazione immensa per me. Merita tutto questo”.

Come è nata la trattativa che lo ha portato alla Lazio?

“Noi eravamo un punto Lazio, c’era un’affiliazione. Quando mi chiesero dei ragazzi feci il suo nome, un nome chiacchierato anche da altre società di Roma come il Tor Tre Teste. Però io mi impuntai, dissi che se doveva andare via doveva farlo per una squadra professionista. Lo portammo alla Lazio, a lui piacque subito l’ambiente e decise di restare lì e la Lazio decise di tenerlo. Il tutto senza compensi, ci tengo a precisarlo perché ho sempre voluto il bene dei ragazzi senza pretendere un centesimo”.

La sua lazialità è sempre stata forte?

Sì, infatti ne parlava sempre della Lazio. Poi quando si fece avanti il Tor Tre Teste mi disse ‘Presidè, voglio andare alla Lazio’. Ho avuto due o tre ragazzi bravi mai lui è stato eccezionale, un ragazzo incredibile. Ancora oggi è molto riconoscente e c’è un bel legame tra di noi, quando mi vede dice sempre che indossa sempre i calzettoni del S.Maria. Tutto questo è bellissimo. Ripeto, se lo merita davvero”.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy