ESCLUSIVA – Prelazione finita, Nord “coerentemente” deserta.

di ALBERTO ABBATE ROMA – Un po’ d’aria nuova si respira da giorni su radio, forum e – più in generale – sul web. L’effetto De Vrij ora si scorge anche al botteghino. Gli exit poll d’agosto dicono che Lotito ha riacquistato un po’ di fiducia, dopo il colpo oranje:…

di redazionecittaceleste

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Un po’ d’aria nuova si respira da giorni su radio, forum e – più in generale – sul web. L’effetto De Vrij ora si scorge anche al botteghino. Gli exit poll d’agosto dicono che Lotito ha riacquistato un po’ di fiducia, dopo il colpo oranje: 4224 abbonamenti venduti (1400 cuccioloni) è il dato finale dell’ultimo giorno di prelazione. Da domani infatti scatterà la vendita libera e si cercherà di recuperare terreno coi numeri. Fino a una settimana fa però, “Solo Amore” stava davvero procedendo a rilento, con appena 2mila tessere staccate dal 14 luglio.

NORD DESERTA CON COERENZA – Coerente, la Nord, con la sua protesta. La Curva aveva annunciato che non avrebbe sottoscritto alcun abbonamento sino al primo settembre (è quasi scontata la proroga della campagna biancoceleste) e sinora è stata quasi di parola. I numeri del settore più caldo della tifoseria fanno quasi paura: appena 285 abbonamenti sottoscritti (85 cuccioloni). La Nord è deserta. E basta comparare il dato con quello dello scorso anno, alla fine della prelazione: 4500 più 900 cuccioloni. Davvero una “sparuta minoranza” è tornata sui propri spalti. 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy