Terrore Ebola, vergogna in Russia. “No a giocatori di colore, ne ho già sei di quei cosi”

ROMA – La paura di una diffusione del virus Ebola ha raggiunto picchi straordinari, ma quanto dichiarato dal tecnico del Rostov FC, Igor Gamula, resta comunque incredibile. L’allenatore, intervistato dalle emittenti locali riguardo la finestra di mercato invernale ha dichiarato: “Non farò firmare un contratto a nessun giocatore di colore.…

di redazionecittaceleste

ROMA – La paura di una diffusione del virus Ebola ha raggiunto picchi straordinari, ma quanto dichiarato dal tecnico del Rostov FC, Igor Gamula, resta comunque incredibile. L’allenatore, intervistato dalle emittenti locali riguardo la finestra di mercato invernale ha dichiarato: “Non farò firmare un contratto a nessun giocatore di colore. Non voglio una diffusione del virus che contagi gli altri giocatori”.L’allenatore ha rincarato la dose riferendosi alla propria squadra: “Alcuni dei miei giocatori sono ammalati. Ho paura che sia Ebola.” Scioccanti anche le parole con cui Gamula ha chiuso l’intervista: “Ne ho già sei di quei cosi. Non ne compreremo più.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy