Lotito, ombra e voce di Tavecchio: “Lazio modello del calcio italiano, agevola già le famiglie”. Altrimenti l’Olimpico sarebbe vuoto… – VIDEO

di ALBERTO ABBATE ROMA – Le sue continue telefonate hanno persino scandito il confronto con Malagò. Lotito ieri pomeriggio voleva sapere ogni parola, ogni sensazione – positiva o negativa – dell’incontro con l’attuale presidente del Coni. Chiamava di continuo l’ufficio stampa di Tavecchio. Non pensa ad altro, il numero uno…

di redazionecittaceleste

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Le sue continue telefonate hanno persino scandito il confronto con Malagò. Lotito ieri pomeriggio voleva sapere ogni parola, ogni sensazione – positiva o negativa – dell’incontro con l’attuale presidente del Coni. Chiamava di continuo l’ufficio stampa di Tavecchio. Non pensa ad altro, il numero uno biancoceleste, in questo momento. E’ l’ombra del principale candidato alla presidenza della Figc, lo segue e ne suggerisce le mosse. Sarà forse per questo che a ogni passo di Tavecchio segue una gaffe. Lotito è già il suo vice (promesso secondo in Federazione), raccoglie i voti della Lega, strappa parole dei suoi tesserati (Minala) in difesa, litiga con l’Assocalciatori (oggi a Via Allegri, in consiglio federale, con Tommasi). Perché poi non avrà più ostacoli, sarà ancora più potente e potrà farsi le sue regole. Magari meno fastidiose per fare affari con il mercato o meno pesanti per evitare multe da cori razzisti.


CITTACELESTE.IT – Tommasi conferma diverbio… di cittaceleste

Insomma per non scivolare pure sulle banane in campo. Lui da due mesi sta cercando di non prenderle dagli spalti: “Gli altri club di A, B e serie minori, prendano esempio dal modello Lazio. Per evitare la violenza negli stadi, facciano sconti e agevolazioni per le famiglie”, scrive nell’ultimo comunicato. Non dicendo però che in casa biancoceleste si tratta di una formula “forzata” dalla contestazione: con 2mila abbonamenti venduti (di cui 800 Cuccioloni a un euro) e una Nord che ha annunciato la diserzione assoluta, Lotito s’inventerebbe pure 20mila parenti pur di riempire oggi l’Olimpico. Non bastano nemmeno più i biglietti alle scuole calcio…

Cittaceleste.it


TAVECCHIO BANANA di cittaceleste

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy