• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Muzzi: “Con il Torino parita combattuta. Inzaghi ha le idee chiare”

Lazio, Muzzi: “Con il Torino parita combattuta. Inzaghi ha le idee chiare”

Il doppio ex di Lazio e Torino Roberto Muzzi, ha parlato della sfida tra i biancocelesti e i granata

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ultima partita del 2018, mette a confronto Lazio e Torino. Una sfida importante per i biancocelesti che vogliono chiudere l’anno in bellezza con una vittoria di fronte al proprio pubblico. Della gara tra i capitolini

unnamed

e i granata ha parlato il doppio ex Roberto Muzzi, queste le sue parole: “Lazio e Torino sono due squadre che stanno bene e stanno esprimendo un bel calcio. La Lazio ha vinto a Bologna, su un campo che è particolarmente duro. Mi aspetto un incontro combattuto tra due squadre in piena fiducia”. Un passaggio sull’ex compagno Simone Inzaghi: “Simone è sempre stato caratterialmente molto forte, a volte anche istintivo. Però è uno con le idee chiare, che di calcio ci capisce. L’ho affrontato ai tempi degli allievi nazionali, io allenavo la Roma e lui la Lazio. Già all’epoca si capiva che aveva grandi qualità e che sarebbe diventato un ottimo allenatore”. La parentesi da calciatore alla Lazio: “Il passaggio dall’Udinese alla Lazio fu duro, ma io ero un professionista e avrei giocato con la mia squadra del cuore in Champions, era una festa per me. Ho avuto dei problemi, ma è quello che succede a Roma. Ero cresciuto coi giallorossi, poi sono andato alla Lazio e fu dura. Quando uscivo di casa i tifosi mi facevano gli sfottò perché ero stato alla Roma per tanti anni. Da calciatore ho provato a lasciare un segno importante ovunque sono stato. A volte ci sono riuscito, altre meno”. Sul futuro: “Mi piacerebbero allenare sia il Torino che il Cagliari, le squadre che mi hanno dato di più nel calcio. Se dico Lazio, dico troppo. La sognerei da tifoso, ma voglio volare basso. La preferisco alla Roma perché da bambino ero tifoso dei biancocelesti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy