Zeman: “Lazio? Non ho nemici ma tanti amici Laziali”

ROMA – Conferenza stampa domenicale in casa Cagliari in vista del posticipo della decima giornata di Serie A contro la Lazio, gara che si giocherà all’Olimpico di Roma lunedì alle ore 21. Ecco le dichiarazioni di Zdenek Zeman: “Si spera di fare bene contro la Lazio. Siamo stati sfortunati nell’ultimo…

di redazionecittaceleste

ROMA – Conferenza stampa domenicale in casa Cagliari in vista del posticipo della decima giornata di Serie A contro la Lazio, gara che si giocherà all’Olimpico di Roma lunedì alle ore 21. Ecco le dichiarazioni di Zdenek Zeman: “Si spera di fare bene contro la Lazio. Siamo stati sfortunati nell’ultimo periodo, abbiamo affrontato tutte squadre che arrivano da strisce di risultati positivi. Stiamo bene anche noi, la squadra vuole giocarsela. Murru al posto di Avelar? Sì, dovrebbe essere il sostituto naturale. In tre mesi spero sia migliorato tatticamente, mentre fisicamente e tecnicamente non si discute”.

 

“Lazio? Fanno molto possesso palla e ha delle buone individualità, è in buon momento. Giocatori stanchi? No, stanno bene fisicamente, nessuno ha bisogno di riposare. Crisetig? È abituato a giocare a due a centrocampo, può giocare sia regista che mezz’ala. Ibarbo più delizia che croce contro il Milan? Sempre croce e delizia, se avesse segnato il primo gol magari… (risata n.d.r.). Dobbiamo continuare a lavorare per migliorare il nostro gioco. Meglio il Cagliari contro l’Atalanta o quello contro il Milan? Meglio contro il Milan, anche per la qualità degli avversari. Spero che anche contro la Lazio la squadra giochi come contro i rossoneri. Lo stadio? Sono contento di aver visto il Sant’Elia pieno, spero la gente venga anche nelle prossime gare. La gara contro la Lazio da ex o un derby? Non ho nemici, sono allenatore del Cagliari e ho tanti amici laziali”.

Chiusura dedicata ai portieri: “Cragno in questo momento gioca meglio di Colombi fuori dai pali”. (Tuttocagliari.net)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy