Lazio calcio a 5, i ragazzi di Mannino volano al comando. Chilelli: “Dedico il gol a mia figlia”

ROMA – La Lazio ha espugnato il campo del Napoli al termine di una partita tiratissima, il punteggio finale recita 4 a 3 per gli ospiti. I gol portano le firme di Marquinho, Corsini, autogol di Dudù e rete di Chilelli, che realizza il primo gol nella massima serie. Con…

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio ha espugnato il campo del Napoli al termine di una partita tiratissima, il punteggio finale recita 4 a 3 per gli ospiti. I gol portano le firme di Marquinho, Corsini, autogol di Dudù e rete di Chilelli, che realizza il primo gol nella massima serie. Con questo successo, vista al contemporanea sconfitta della Luparense a Pescara, la squadra di Mannino balza in testa alla classifica. Ecco le parole di Chilelli a fine gara, con dedica speciale:

Sono molto contento per il gol – ha detto ai microfoni della Lazio calcio a 5 -, è un campaccio questo, il primo in serie A. Il primo tempo abbiamo peccato sotto porta, nel secondo tempo abbiamo rischiato molto. Le grandi squadre sanno portare a casa i risultati anche non giocando bene. Cercheremo di lavorare molto in settimana per la sfida contro il Pescara. E’ un passo importante pr la final eight di Coppa Italia. Per i play-off in campionato ci sarà tempo. Dedico questo gol a mia figlia e alla mia ragazza. Purtroppo mia figlia è in ospedale, è stato già un grande sacrificio essere qui,questo gol è più per loro che per me”.

 

IL TABELLINO

 

NAPOLI-LAZIO 3-4 (1-4 p.t.)
NAPOLI: Bertoni, Botta, Bico, Adami, Marcelinho, 
Galletto, Dudù Costa, Pantanella, Canneva, Milucci, Pazzi, Bellobuono. All. Oranges 

LAZIO: Molitierno, Corsini, Paulinho, Marquinho, Manfroi, Salas, Escosteguy, Schininà, Chilelli, Mentasti, Duarte, Leofreddi. All. Mannino  

MARCATORI: 4’05’’ p.t. Marquinho (L), 6’24’’ Bico (N), 9’32’’ aut. Dudù Costa (N), 9’39’’ Chilelli (L), 12’45’’ Corsini (L), 7’36’’ e 9’21’’ s.t. rig. Milucci (N)

AMMONITI: Galletto (N), Salas (L), Manfroi (L)

ARBITRI: Francesco Peroni (Città Di Castello), Marco Delpiano (Cagliari) CRONO: Maurizio Rago (Battipaglia)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy