LE VOCI – Veron, “Farei qualsiasi cosa per la Lazio..”

E’ tornato a parlare lui, uno dei simboli della Lazio del passato, uno di quelli che ha scritto le pagine più belle della storia biancoceleste. Un nome, mille ricordi: Juan Sebastian Veron. “Se posso dare una mano alla Lazio in qualsiasi modo la darò”, così ha esordito l’ex calciatore laziale…

di redazionecittaceleste

E’ tornato a parlare lui, uno dei simboli della Lazio del passato, uno di quelli che ha scritto le pagine più belle della storia biancoceleste. Un nome, mille ricordi: Juan Sebastian Veron. “Se posso dare una mano alla Lazio in qualsiasi modo la darò”, così ha esordito l’ex calciatore laziale ai microfoni di RadioSei. Un passato che ancora lo emoziona, ma adesso il suo futuro è con l’Estudiantes nei panni di dirigente sportivo: E’ tutta un altra cosa rispetto al lavoro da calciatore. Penso comunque che la soddisfazione del dirigente sia diversa, per far parte di una società bisogna remare tutti nella stessa direzione e lottare tutti per gli stessi sogni”. Poi l’argentino parla dell’emozione provata ieri con l’elezione di un Papa sudamericano“Abbiamo seguito, è stata una bellissima sorpresa e per noi è una bellissima sorpresa. Emozione difficile da descrivere, oggi non si parla d’altro”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy