Kozak può comprare Vlaar: “Gli consiglierei la Lazio!”

ROMA – L’utile può diventare dilettevole. Kozak può comprare Vlaar: la Lazio vanta infatti ancora un credito dall’Aston Villa di quasi 4 milioni. Questa può essere la svolta. Il pagamento del ceco, messo a bilancio a dicembre 2013, era stato infatti dilazionato in tre anni. Due rate dei 6,5 milioni,…

di redazionecittaceleste

ROMA – L’utile può diventare dilettevole. Kozak può comprare Vlaar: la Lazio vanta infatti ancora un credito dall’Aston Villa di quasi 4 milioni. Questa può essere la svolta. Il pagamento del ceco, messo a bilancio a dicembre 2013, era stato infatti dilazionato in tre anni. Due rate dei 6,5 milioni, quindi, potrebbero ovviare alla mancanza immediata di liquidità biancoceleste: «Può succedere di tutto, ma l’Aston Villa vuole trattenere a tutti i costi Ron», assicura proprio l’ex Kozak. Stretto intorno al suo capitano: «Vlaar è un leader, uno esperto che dà tranquillità a tutta la difesa. La squadra spera che resti, per noi sarebbe una grave perdita». E’ in scadenza 2015, lo statuario 29enne: «Se proprio dovesse partire, gli consiglierei di scegliere la Lazio – giura Libor – perché sono stato benissimo a Roma. Comunque non c’ho ancora parlato».

 

LA RICHIESTA DI TARE – Durante il mondiale, il ds Tare aveva chiesto informazioni: “Dieci milioni”, s’era sentito sparare dal club inglese per il compagno “oranje” di De Vrij. Ora la richiesta è inferiore. E si potrebbe sfruttare il “credito Kozak” più 3-4 milioni. L’alternativa, sempre dall’Olanda, potrebbe essere il 22enne Bruma: Tare ha intensificato i contatti, spera di ottenere dal Psv il prestito con obbligo di riscatto a 7 milioni. Più complicate le trattative per Balanta, Mendes e Doria. (Il Messaggero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy