ESCLUSIVA – Caliendo, “Ederson è felice”. Poi su Lotito..

ROMA – E’ arrivato nella Capitale lo scorso anno fra lo scetticismo di molti, ma già nel ritiro di Auronzo di Cadore, aveva mostrato tutte le sue doti. Ederson si sta integrando sempre più nei vari moduli tattici scelti di volta in volta da Petkovic e, con elesticità e dinamismo…

di redazionecittaceleste

ROMA – E’ arrivato nella Capitale lo scorso anno fra lo scetticismo di molti, ma già nel ritiro di Auronzo di Cadore, aveva mostrato tutte le sue doti. Ederson si sta integrando sempre più nei vari moduli tattici scelti di volta in volta da Petkovic e, con elesticità e dinamismo ha già mostrato più volte le sue capacità, che sopratutto in Europa League, hanno permesso alla Lazio di poter arrivare fino in fondo in una competizione che, non fosse stato per Collum (il direttore di gara del match di andata fra Fenerbahce e Lazio) forse, sarebbe ancora segnata, e in rosso, sull’agenda di ‘Vlado’. Le buone prestazioni e una ritrovata forma fisica, fanno ben sperare per il futuro, che, come ci assicura il suo procuratore Antonio Caliendo non potrà essere altro che biancoceleste: “Finalmente sembra essere uscito da quel tunnel degli infortuni, che lo hanno limitato molto durante questo suo ultimo periodo – dice l’agente del calciatore, parlando in esclusiva ai nostri microfoni – lui è molto felice di stare nella Lazio, è contento e se non fosse stato così, ci saremmo già attivati per trovargli una nuova sistemazione“. Nella scorsa sessione di mercato, però, Ederson non è stato l’unico arrivo:Alla Lazio – spiega Caliendo – ho suggerito anche Michael Ciani”. Nuovi affari in vista?No, e ci tengo a sottolineare il fatto che io non lavoro per Lotito, non sono il suo talent scoutCaliendo si scalda,Anzi, a me della Lazio non frega proprio niente – prosegue l’agente utilizzando toni piuttosto caldi – “Lotito è un personaggio che non stimo e questo lo voglio dire ad alta voce. Con lui in futuro non voglio più avere a che fare“. Ma cosa è successo?  “E’ successo che dopo 40 anni di esperienza in questo mondo tutti sanno che non sono un ipocrita e, senza aggiungere altro, ripeto: Lotito è un personaggio che non stimo“.  Di chiaro, in questo sfogo inatteso del noto procuratore Italiano, c’è veramente poco, se non, un evidente rottura fra le parti. Per fortuna, la scadenza contrattuale di Ederson è ancora molto lontana.

Pagliaro / Maccarone – Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy