Caressa, direttore Sky: “Il numero 1 della Lazio è andato troppo oltre”

In merito alle polemiche scatenate dalle parole di Claudio Lotito, a SkySport24 ha parlato il direttore Fabio Caressa. Ecco le sue parole: “Non ci sono elementi per parlare di illecito. Mi rivolgo al Presidente Beretta, una persona di grande personalità. Non si può sentir dire cose del genere da un…

di redazionecittaceleste

In merito alle polemiche scatenate dalle parole di Claudio Lotito, a SkySport24 ha parlato il direttore Fabio Caressa. Ecco le sue parole: “Non ci sono elementi per parlare di illecito. Mi rivolgo al Presidente Beretta, una persona di grande personalità. Non si può sentir dire cose del genere da un presidente di Serie A. Forse è arrivato il momento di andarsene per lo stesso Beretta, anche perché sono frasi molto imbarazzanti. Un tifoso del Carpi deve essere rispettato, anche perché la società sta facendo cose molto importanti. Le cosiddette piccole meritano rispetto, come del resto il Sassuolo che sta diventando un punto di riferimento grazie alla programmazione e agli investimenti. Le Leghe che funzionano sono regolamentate e non è possibile che in Italia non ci si sia accorti delle difficoltà del Parma. La vicenda è sfuggita di mano a tutti. Tornando a Beretta: se mi avessero detto cose come quelle pronunciate da Lotito mi sarei sentito umiliato. Le due parti stanno litigando dall’inizio della stagione, ma credo che il numero 1 della Lazio si sia spinto un po’ troppo oltre, pur facendo delle semplici dichiarazioni e non parlando di un Carpi che potrà essere penalizzato in futuro. Non credo che Beretta sia la figura giusta per ricoprire il ruolo di Presidente della Laga, anche perché mi risulta che a volte non presieda neanche alle assemblee”. (Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy