Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Caressa: “Ieri errore grave dell’arbitro, ma il Var…”

Fabio Caressa, giornalista di Sky Sport

Ecco le sue parole

redazionecittaceleste

ROMA- Fabio Caressa, noto giornalista Sky, ha parlato della partita di ieri contro il Torino e in particolare degli errori dell'arbitro Giacomelli: "È l’arbitro ad aver fallito. Capisco che il tifoso della Lazio sia imbestialito.Ci sono stati tre o quattro casi consecutivi e due in casa con l'applicazione/non applicazione della VAR, per cui li capisco benissimo. È stato fatto un errore ieri? Secondo me sì e anche grosso. Quello è calcio di rigore. Andava consultata la VAR? No, perché poniamo il caso che l'arbitro abbia detto 'ho visto io', a quel punto si prende tutta la responsabilità e il VAR non può intervenire. Il VAR gli dice 'la botta di Immobile l'hai vista? No? Allora vai a vedere...'. Le disposizioni Uefa sul fallo di mano sono chiare: il fallo di mano largo in area di rigore va punito. Non c'è più la questione del movimento congruo. Per me è rigore. L'arbitro l'ha giudicato involontario e il VAR non può intervenire. È un applicazione sbagliata del VAR? Le regole sono generali non sul caso specifico ma vanno applicate. Può intervenire su Immobile dove il gesto anche se non lo tocca è violento, per cui passibile con il cartellino rosso. Queste sono le regole, capisco il tifoso della Lazio che con tre casi da VAR siano arrabbiati, ma gli addetti ai lavori sappiano le regole se no si dicono e scrivono cose che non sono vere. Quello è un grave errore dell'arbitro ma il VAR non poteva intervenire”.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso