D’Ippolito: “Alla Lazio avevo proposto Gaston Silva e Vazquez, finito all’Atletico Madrid”

D’Ippolito a ” La Lazio Siamo Noi”: ” Per quel che mi riguarda la Lazio ha effettuato un ottimo mercato, ed in entrata penso sia al completo. In questi ultimi giorni dovrà cedere soltanto qualche giocatore in esubero. La formazione attuale è da quinto/sesto posto. Per quanto riguarda Ledesma, nonostante…

di redazionecittaceleste

D’Ippolito a ” La Lazio Siamo Noi”: ” Per quel che mi riguarda la Lazio ha effettuato un ottimo mercato, ed in entrata penso sia al completo. In questi ultimi giorni dovrà cedere soltanto qualche giocatore in esubero. La formazione attuale è da quinto/sesto posto.
Per quanto riguarda Ledesma, nonostante in questo momento vi sia questa concoccrrenza con Biglia, sono convinto che, come spesso accade, il giocatore saprà farsi valere e dimostrare il proprio valore. Parliamo di un calciatore che, nonostante cambino allenatori e calciatori, alla fine rimane sempre un titolare. Cristian è un leader silenzioso che ha un peso specifico importante nello spogliatoio laziale.
Il contratto di Cristian scadrà la prossima estate, e vi sarà quindi tempo per parlarne. Non abbiamo fretta, e sono convinto che entro un paio di mesi il presidente ci chiamerà per discutere di un eventuale rinnovo. Ledesma rimane innamorato di Roma e della Lazio in particolare. Il suo intento, e quello della società, penso sia quello di proseguire assieme. In caso contrario, so che Cristian è stimato da diversi allenatori e di conseguenza non dovrebbe aver problemi nel trovarsi una nuova squadra. Parliamo comunque di chiacchiere e nient’altro.
Per quanto riguarda Rolin, uno dei miei assistiti, so che c’è stato un interessamento da parte della società laziale.Non penso che oltre alle chiacchiere si sia approfondito ulteriormente il discorso.
Avevo proposto nuovi difensori alla Lazio, tra cui Gaston Silva,acquistato dal Torino e Vazquez, finito all’Atletico Madrid.
Gentiletti non lo conosco bene, avendolo visionato solo un paio di volte. (fonte: Radio IES)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy