D’Amico: “Immobile andrebbe fatto studiare, la società ha capito gli errori del passato”

di redazionecittaceleste

ROMA – Ai microfono di Radio Incontro Olympia, l’ex Vincenzo D’Amico ha commentato gli ottimi risultati della Lazio: “Ieri sera ennesima dimostrazione di maturità di una squadra e un allenatore che hanno capito tutto. Bastava poco per battere il Cagliari e lo sapevano. Agevolati dal gol subito, in apertura, ci siamo trovati davanti a un buon allenamento. Immobile è da studiare. Tutte le partite ci mette l’anima, anche nelle partite già vinte. Ha una testa e una condizione fisica incredibile. I rinnovi? Sono importanti per la tranquillità di tutti, ma non vogliono dire che i calciatori che firmano rimarranno sicuramente alla Lazio. La Lazio resta padronissima di cederli. I forti te li devi tenere. La mia contestazione non è mai stata rivolta ai calciatori, al direttore sportivo. A me è l’atteggiamento del presidente che dava fastidio. Quello che ho notato è che non si sente più. L’arrivo di Peruzzi ha pesato molto. La società sta facendo un grande lavoro, quello che avrebbe dovuto fare dall’inizio, nella normalità delle cose. Si sta muovendo adesso in anticipo sui rinnovi contrattuali avendo fatto tesoro delle lezioni passate”. Nel frattempo, su Instagram, Murgia si è scatenato: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy