Donadoni amaro: “La Lazio ha giocatori di livello assoluto, ma noi dovevamo concedere meno”

Ecco le sue dichiarazioni

di cittacelesteredazione

ROMA- Roberto Donadoni, tecnico del Bologna, è tornato sulla sconfitta di mercoledi contro la Lazio in conferenza stampa: “La Lazio aveva ovviamente giocatori di assoluto livello; noi però potevamo e dovevamo concedere qualcosa in meno, perché quando dai a giocatori del genere la possibilità di sfruttare il loro valore vai inevitabilmente in difficoltà. Il secondo gol è frutto di una scelta sbagliata, perché alla fine Krafth poteva anche arrivare in contrasto. In generale però dovevamo stare più attenti. Sono sbavature che capitano a tutte le squadre, ma noi ci rifletteremo per sfruttarli in positivo”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy