Donadoni: “Lazio grande squadra, servirà una prestazione di livello per fare punti”

Ecco le sue parole

di cittacelesteredazione

ROMA- Roberto Donadoni, allenatore del Bologna, ha parlato in conferenza stampa alla viglia della sfida contro la Lazio di Inzaghi: “La Lazio è una grande squadra, con un bravissimo allenatore, grandissimo merito a loro, stanno dando continuità da parecchio tempo, e per noi è un motivo in più per sfoderare una prestazione di un certo livello. Quando parti col timore di perdere è molto probabile che uscirai sconfitto, mentre se entri in campo con la voglia di vincere e con un approccio mentale orientato alla vittoria te la puoi giocare fino in fondo”.

Poi sull’infermeria: “Palacio? Se pensassimo di avere tutti i giocatori al 100% per tutto il campionato sarebbe un’utopia. E’ un’opportunità per chi ha giocato meno, che deve essere sfruttata. I giocatori li abbiamo, gli attaccanti pure, ed è il momento di giocare ‘carte differenti’ da quelle che abbiamo utilizzato fino ad oggi. Maietta ha un fastidio che si è ripresentato, anche per una questione di postura. Ha ancora qualche difficoltà. Valuteremo tra oggi e domani mattina se utilizzarlo. Non abbiamo tante alternative in difesa, la formazione è praticamente obbligata. Falletti è tornato ad essere in piena efficienza, per cui è un’arma utilizzabile. Krejci? Sta bene dal punto di vista fisico, ha recuperato, abbandonerà presto la mascherina che a mio parere può condizionare e disturbare in campo”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy