Fotaq Strakosha: “Lo voleva anche la Roma…”

“Tare ci ha convinto a sposare il progetto Lazio”

di redazionecittaceleste

ROMA – Papà Fotaq Strakosha torna a parlare ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: “Sin da piccolo credo si sia ispirato vedendomi giocare. Spero di avergli dato l’impulso positivo per arrivare ai livelli più alti di questo sport”.

IDOLO

“Il suo idolo? Era Buffon. Quando aveva 15 anni ho capito che poteva diventare veramente forte. Aveva i riflessi del portiere, ma quello che mi ha sempre colpito era il suo carattere”.

DERBY

“Prima di firmare con la Lazio, c’era stato un interesse di un club inglese, il Fulham. Non solo, anche la Roma lo voleva. Abbiamo pensato a lungo sulla scelta da fare, e alla fine era fra Roma e Lazio. Poi abbiamo scelto la Lazio. Igli Tare ha influenzato tanto la nostra scelta. Ci ha convinto con il suo progetto e con tutto quello che ci ha presentato tant’è che adesso Igli e Thomas hanno un rapporto perfetto”.

GRIGIONI

“Con lui sono tranquillo perché è un professionista esemplare e ha sempre avuto un rapporto speciale con Thomas. La Salernitana? È normale che avesse incontrato delle difficoltà. Un nuovo paese, una nuova lingua, nuovi compagni ma sopratutto iniziò a sentire la distanza dalla sua famiglia. Ma vi assicuro che queste difficoltà lo hanno aiutato a diventare grande”.

 

[opta widget=”teamranking” season=”2017″ category=”goals_conversion”]

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy