Iachini: “Non sarà facile battere la Lazio per la Juve di CR7”

di redazionecittaceleste

ROMA – Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico di Palermo, Udinese e Sassuolo Giuseppe “Beppe” Iachini ha così esposto la propria idea sulle gerarchie del prossimo campionato: “La mia vecchia Fiorentina mi piace da morire; il tridente Chiesa-Simeone-Pjaca può valere l’Europa. Anche il Torino ha operato bene, e proprio loro e i viola possono essere la mina vagante del campionato. Non sarà facile battere Atalanta, Lazio e le già citate Fiorentina e Torino, neanche per la Juventus di Cristiano Ronaldo. La borghesia del nostro calcio è cresciuta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy