Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Il Dg del Cittadella avvisa la Lazio: “Le partite iniziano 0-0. Possiamo mettere in difficoltà chiunque”

ROMA – Ai microfoni di ‘TMW’, il direttore generale del club padovano Stefano Marchetti ha parlato della sfida di coppa con la Lazio: LAZIO-CITTADELLA – “Le partite cominciano dallo 0-0 e ognuna ha la sua storia. Con...

redazionecittaceleste

ROMA - Ai microfoni di ‘TMW’, il direttore generale del club padovano Stefano Marchetti ha parlato della sfida di coppa con la Lazio:

LAZIO-CITTADELLA – “Le partite cominciano dallo 0-0 e ognuna ha la sua storia. Con l’atteggiamento giusto e una buona organizzazione di gioco possiamo mettere in difficoltà chiunque, come ha fatto del resto il Pordenone contro l’Inter martedì sera”.

RABBIA – “La Lazio sarà arrabbiata dopo le tante polemiche e non è un vantaggio per noi, ma anche noi lo siamo per come è andata sabato contro l’Avellino“.

VAR – “L’errore è umano. Con il VAR dovrebbero diminuire e noi in Serie B dovremmo averla. Bisogna però migliorare questo strumento, viene perso troppo tempo nell’arco di una partita”.

OBIETTIVI – “Gli obiettivi dipenderanno dalla crescita che avremo. Sono orgoglioso di questa squadra, che migliora costantemente. Andiamo in difficoltà negli ultimi minuti, se le partite finissero un minuto prima saremmo in vetta alla classifica: abbiamo perso tante chance per errori nostri al 90′. Quest’anno in B c’è tanta qualità. Ci sono tante squadre forti e anche quelle che stanno dietro, sono molto organizzate: non c’è una partita semplice. Mi auguro che il Cittadella possa dare continuità alle prestazioni ed essere la mina vagante di questo campionato, spezzando gli equilibri”. Anche il presidente del Cittadella è carico per il match: CONTINUA A LEGGERE