Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Inzaghi in conferenza: “Var? Ormai ci siamo abituati. Immobile e de Vrij dovrebbero esserci mercoledì”

Queste le dichiarazioni del tecnico piacentino in conferenza stampa...

redazionecittaceleste

MILANO - Il mister Simone Inzaghi ha preso la parola in conferenza al termine di Milan-Lazio. Ecco le sue parole:

Ha detto di aver parlato con Cutrone a fine gara...

"Non avevo ancora visto le immagini, non pensavo fosse così netto il tocco con il braccio. L'ho chiesto a lui, mi ha risposto di averla presa di spalla, ma lui non c'entra nulla, sia chiaro. Se l'avessi visto, però gliel'avrei detto in campo. Difficile trovare una spiegazione a un episodio così".

Eppure non ci sono state proteste. Nessuno dei difensori ha visto nulla?

"No, nessuno l'ha visto. Pensavamo che il silent check fosse in merito al fuorigioco. Non hanno avuto quell'immagine forse che abbiamo avuto a fine partita".

Perchè le sostituzioni di Leiva e de Vrij?

"Leiva l'ho tolto perché Irrati ce li stava ammonendo tutti, perciò ho preferito toglierlo. De Vrij era affaticato, Marusic anche non stava benissimo già all'intervallo, i cambi sono stati un po' forzati. Ho dovuto aspettare per fare il terzo, Lukaku mi avrebbe dato spinta, ma alla fine ho scelto Nani".

Non è stata la solita Lazio: cosa è mancato stasera?

"Il primo tempo potevamo far meglio, però abbiamo comunque segnato e colpito la traversa con Luis Alberto. Il Milan ne ha fatti due, il primo era da annullare, sul secondo non avremmo dovuto far crossare Calabria. Il Milan ha giocato una buona gara. Se non facciamo gol non bisogna lamentarsi qui, dobbiamo essere lucidi. Si tratta di un brutto stop, è stata una partita dispendiosa. Quello di stasera non è stato un risultato positivo".

Immobile e de Vrij ce la faranno per mercoledì?

"Su Immobile c'è ottimismo, anche per de Vrij non dovrebbe essere qualcosa di importante".

Il Var ha nuovamente condizionato la partita...

"Su questa cosa siamo abituati ormai, ci dispiace. Mi piacerebbe perdere una volta senza il problema del Var. L'ultima persa era stata con il Torino e avevamo perso nello stesso modo, stasera non so come sarebbe finita senza quel gol, non ho la palla magica. Dovremo essere bravi e lucidi, analizzare la partita e capire cosa non è andato".

Perchè il Var non funziona?

"Ci dobbiamo abituare, ci sono dei problemi, lo sanno gli arbitri, è un sistema da perfezionare, spero sia una ruota e che capiti a tutte le altre squadre. Ma la ruota si sta sempre fermando sempre sul nome della Lazio. Il mio pensiero lo conoscete, bisogna andare avanti con questo strumento sperando migliori".

Cosa non le è piaciuto dell'arbitraggio oltre al gol di Cutrone? La prestazione di Caicedo?

"Troppe ammonizioni, probabilmente hanno condizionato un po' i calciatori. Finire il primo tempo con 4 ammoniti è stato esagerato. Non volevo tenere in campo Caicedo per tutta la gara, Felipe aveva fatto una partita e mezzo nell'ultima settimana, Nani anche aveva giocato oltre 90'. Caicedo ha fatto quello che doveva fare, è stato generoso, spero abbia finito integro la partita. Il suo utilizzo era di 50-60 minuti massimo, è dovuto andare avanti per 90, ho avuto problemi con altri calciatori. Ci sono diversi affaticati, dovremo valutarli per la gara di mercoledì".

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio

<a href="https://www.instagram.com/cittaceleste.it/" target=_Blank"> <img src="https://i.imgur.com/zCXeqYb.png" border="0"> </a>

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso