Lazio-Dinamo, Tare: “In casa è forte e temibile in trasferta. Non deve essere sottovalutata”

Ecco le parole del diesse biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Il sorteggio d’Europa League è stato benevolo con la Lazio, che ha evitato Atletico Madrid, Arsenal e Borussia Dortmund. I biancocelesti, che comunque restano una delle squadre favorite per la vittoria finale, hanno pescato la Dinamo Kiev.

tare4

Gli ucraini andranno affrontati con la giusta concentrazione, come ha spiegato il ds Igli Tare, che ha seguito i prossimi avversari già nei gironi, dove erano presenti gli albanesi dello Skenderbeu: Ho visto tutte e due le partite e anche una contro il Partizan Belgrado. In casa sono molto più forti e temibili che in trasferta. La Dinamo è piena di giovani, è aggressiva e con alcune buone individualità. Come sorteggio poteva andare peggio, ma gli ucraini non sono da sottovalutare. Ci sarà da soffrire e noi vogliamo andare avanti. Occhio a Viktor Tsygankov”. La storia dell’Europa League insegna che tutti gli avversari sono da rispettare e la Dinamo non deve fare eccezione, se non si vuole fare un’altra brutta figura come a Bucarest. La Lazio fortunatamente giovedì ha ribaltato il risultato all’Olimpico, vincendo per 5-1. Con gli ucraini invece giocherà prima in casa, servirà un risultato eccellente per affrontare il ritorno con totale serenità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LE PAROLE DI PERUZZI

L’AVVERSARIO

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy