gazzanet

Lazio-Fiorentina, Inzaghi: “Viola avversario scomodo, Pioli grande allenatore” – RIVIVI IL LIVE

ROMA – Ecco le parole del tecnico della Lazio Simone Inzaghi in vista del match con la Fiorentina: “Domani affrontiamo un avversario scomodo. La Fiorentina ha ottimi giocatori e un grande allenatore che prepara bene i match. Da Pioli...

redazionecittaceleste

ROMA - Ecco le parole del tecnico della Lazio Simone Inzaghi in vista del match con la Fiorentina: "Domani affrontiamo un avversario scomodo. La Fiorentina ha ottimi giocatori e un grande allenatore che prepara bene i match. Da Pioli ho imparato molto, eravamo fianco a fianco. Le sue squadre giocano sempre bene ed è una brava persona. Ho un ottimo ricordo. Dovremo stare attenti e ripartire dopo il derby giocando con grande determinazione. Giovedì ho avuto le risposte che volevo, i giovani ci possono aiutare nel percorso. Domani sarà una partita insidiosa ma dobbiamo ripartire. Veniamo da una grande delusione, ci siamo già passati la scorsa stagione ma ripartiremo più forti di prima. La corsa Champions da qui a Natale? Abbiamo una partita da recuperare e siamo in piena corsa. Stiamo in alto insieme alle più forti e non siamo lì per caso. Vogliamo rimanerci per tanto tempo. Immobile? Non ha giocato giovedì e si è allenato bene. Domani ci sarà al 100%. Per Nani aspettiamo domani. Wallace e Caicedo invece non sono ancora totalmente pronti, ma aspetto la rifinitura. L'impiego dei giovani è importante, quando i ragazzi meritano non mi faccio problemi. Pedro Neto è molto giovane ma sta lavorando bene. Sta imparando la lingua piano piano ma è un ragazzo di grande qualità. Sarà convocato e con l'assenza di Felipe e Nani potrà essere impiegato, vedremo. La Fiorentina la conosciamo bene, dovremo correre molto, essere umili e giocare di squadra. Gli infortuni muscolari? Giocando anche in Europa ci può stare, l'anno scorso non era così, è normale".

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso